Il cane Bangy ferma il pusher della Valpolcevera: nascondeva due kg di droga in casa

Un giovane è stato arrestato dalla Guardia di Finanza a Serra Riccò grazie al fiuto del pastore tedesco antidroga

Foto d'archivio

La Guardia di Finanza di Busalla ha arrestato un giovane italiano, trovato in possesso di circa due chilogrammi di marijuana. Il giovane è sospettato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Durante un controllo stradale effettuato in tarda serata nei pressi di Serra Riccò i militari, grazie al cane Bangy, un pastore tedesco di sette anni, hanno rilevato la presenza di droga all'interno di un'automobile. Il ragazzo che era all'interno è stato quindi perquisito e trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nervosismo mostrato dal giovane ha portato i militari a perquisire anche la sua abitazione, all'interno della quale sono stati trovati circa due chilogrammi di marijuana e altri tre grammi di hashish, ma anche un bilancino di precisione, una bilancia professionale, strumenti usati per il confezionamento dello stupefacente e denaro contante. Il giovane è stato quindi arrestato e portato nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Malore in strada, muore 70enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento