Porta Soprana: scippo con strattone all'ora dell'aperitivo

Stava passeggiando in centro con un’amica quando all'altezza di porta Soprana ha fatto per aprire la borsetta per prendere le sigarette quando, con una mossa fulminea, uno scippatore le ha sotratto il portafogli

Genova - Stava passeggiando in centro con un’amica quando all'altezza di Porta Soprana ha fatto per aprire la borsetta per prendere le sigarette quando, con una mossa fulminea, un nordafricano ha introdotto la mano all’interno della stessa e dopo aver strattonato la donna, una genovese di 62 anni, si è allontanato con il suo portafogli. Il bottino 150 euro e gli effetti personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento