Sciopero nazionale del pubblico impiego contro i tagli del governo

Venerdì 14 settembre 2012 è previsto uno sciopero nazionale di tutto il personale del pubblico impiego per l’intera giornata o turno lavorativo, per protestare contro i tagli della spesa per il personale. Lo annuncia la Federazione sindacati indipendenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Genova - Venerdì 14 settembre 2012 è previsto uno sciopero nazionale di tutto il personale del pubblico impiego, area dirigenza e non dirigenza, per l’intera giornata o turno lavorativo, per protestare «contro i tagli della spesa per il personale - la riduzione delle dotazioni organiche con migliaia di esuberi, sia a livello centrale che periferico – la riduzione dei posti letto e la conseguente chiusura degli ospedali».

La protesta è stata proclamata dall’organizzazione sindacale Federazione Sindacati Indipendenti Usae.

Torna su
GenovaToday è in caricamento