Lavoratori del Sert, manifestazione e sciopero

Martedì 8 novembre presidio in via Bertani, martedì 15 l'astensione dal lavoro. Organici carenti, sedi inadeguate e mancanza di sicurezza i motivi principali della protesta

Stato di agitazione per i lavoratori del Sert che domani, martedì 8 novembre, manifesteranno in piazza a Genova per protestare contro gli organici carenti, le sedi inadeguate, la mancanza di sicurezza e il disinteresse di Asl e e Regione nei confronti delle quali i Sert di Genova sono al centro di una vertenza da quasi sei mesi.

L'otto novembre è stata quindi convocata una prima manifestazione di protesta con presidio a partire dalle ore 14.00 in via Bertani sotto la sede dell'Asl 3, dove si procederà con un'assemblea e una conferenza stampa; poi un corteo che si dirigerà verso la sede del consiglio regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre gli stessi lavoratori sciopereranno martedì prossimo, 15 novembre, sciopero proclamato dalla RSU Asl 3 genovese insieme a FP Cgil – Fials Genova e Uil GeLiguria. Lo sciopero si articolerà per l'intera giornata e per tutti i turni comunque programmati. Saranno garantiti i servizi di urgenza/emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale con un'auto, addio a Emanuele Bonzani

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento