Forza posto di blocco, identificata e denunciata

Una 47enne di Ronco Scrivia è stata denunciata dai carabinieri di Busalla per non aver ottemperato all'alt, imposto dai militari. La donna è stata identificata grazie alle telecamere di videosorveglianza

I carabinieri di Busalla, a conclusione di accertamenti, hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale una 47enne di Ronco Scrivia, gravata di pregiudizi di polizia per reati inerenti gli stupefacenti.

La donna, la scorsa notte a Savignone lungo via Marconi, alla guida della propria autovettura, non si è fermata all'alt imposto dalla pattuglia, dandosi a precipitosa fuga e facendo perdere le proprie tracce.

I militari sono riusciti a identificare la donna mediante l'analisi dei filmati dei sistemi di videosorveglianza di Busalla. La stessa è stata anche sanzionata per obbligo verso funzionari, ufficiali e agenti e posizione dei veicoli sulla carreggiata e circolazione contromano secondo il codice della strada.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pestaggio giornalista e scontri, la Procura apre due fascicoli: «Niente sconti»

  • Cronaca

    Trovato senza vita l'escursionista disperso sulle alture di Voltri

  • Incidenti stradali

    Auto travolge scooter fermo, quattro feriti

  • Cronaca

    Demolizione Morandi, si va verso l'esplosione unica. Bucci: «Forse tra 22 e 24 giugno»

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Comizio di CasaPound e presidio antifascista: scontri con la polizia e feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento