Ancora polpette avvelenate, proprietari dei cani pronti alle 'ronde'

Il maltempo ha fatto slittare le 'ronde', organizzate da alcuni proprietari di cani per scoraggiare chi abbandona per strada bocconi avvelenati

Proseguono i ritrovamenti e le segnalazioni di bocconi avvelenati a Genova. L'ultima risale a questa mattina a Borgoratti, fra via Fratelli Canale e via Sapeto. Le foto sono state postate sulla pagina Facebook 'Segnalazioni bocconi avvelenati a Genova e provincia'.

La settimana scorsa sarebbero dovute partire le ronde, organizzate dai proprietari dei cani, per scoraggiare chi lascia per strada questi bocconi, ma il maltempo ha fatto slittare - non saltare - l'iniziativa. Spugne fritte, anch'esse letali per gli amici a quattro zampe, sono state avvistate di recente anche a Pra'.

Ultimamente a preoccupare anche i padroni dei cani è una malattia infettiva virale, la parvovirosi canina, che ha causato alcuni decessi nelle ultime settimane. I più a rischio sono i cuccioli non vaccinati o gli adulti, vaccinati saltuariamente.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

  • Perché a Genova per indicare un debito si dice "puffo"?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Tragico schianto a Dinegro, morto automobilista

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • Schianto a Staglieno: morto un uomo, una donna gravissima

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Da Castelletto a Sampierdarena, ciak si gira per Alessandro Preziosi

Torna su
GenovaToday è in caricamento