Tragedia a San Teodoro: precipita dal sesto piano, 65enne muore sul colpo

L'allarme è scattato intorno alle 13, quando l'uomo è caduto dalla finestra di un palazzo di via Bologna. Quasi certo il gesto volontario

Tragedia nella tarda mattinata di lunedì in via Bologna, nel quartiere genovese di San Teodoro, dove un uomo di 65 anni è caduto dal sesto piano di un palazzo precipitando su una tettoia sottostante e morendo sul colpo.

L’allarme è scattato intorno alle 13, e stando alle prime ricostruzioni si tratterebbe di un gesto volontario: l’uomo avrebbe da poco perso la moglie malata, con cui condivideva l’appartamento di via Bologna. La coppia non aveva figli, e a chiedere l’intervento dei soccorsi sono stati alcuni vicini di casa che hanno visto la scena e hanno subito contattato l’ambulanza e le forze dell’ordine.

I soccorsi sono stati rallentati dal fatto che i militi del 118 e i Vigili del fuoco hanno dovuto raggiungere l’uomo sopra la tettoia, ma già da un primo esame è apparso evidente che la caduta era stata fatale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno aspettato l’arrivo del magistrato di turno per trasferire la salma all’obitorio dell’ospedale San Martino.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano gasolio e lo rivendono "in nero": benzinaio in manette e 14 indagati

  • Cronaca

    Ramunni: il campione del mondo di truffe era a Genova, blitz delle "Iene"

  • Cronaca

    "Eremita" coltiva marijuana nei boschi, arrestato

  • Attualità

    Gallerie d'arte e campus universitario, Tursi pensa al rilancio di Pré

I più letti della settimana

  • San Teodoro in lutto per la morte di Andrea Mezzacasa

  • Tragico schianto in moto a San Teodoro, morto 19enne

  • Tamponamento in A12, un ferito grave e maxi coda

  • Accoltella la moglie durante una lite, 40enne gravissima

  • Masone in lutto per l’addio a Clara Ravera

  • Schianto in A12, due feriti gravi e traffico bloccato

Torna su
GenovaToday è in caricamento