Sotto l'effetto di stupefacenti, prende a pugni la madre

La donna è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale Galliera in codice giallo con un trauma cranico. La posizione del figlio è al vaglio degli inquirenti

Una donna è finita in ospedale dopo aver subito un'aggressione a opera del figlio. L'episodio è avvenuto intorno alle 16 di lunedì 2 dicembre 2019.

L'ambulanza della pubblica assistenza Misericordia ha raggiunto i due contendenti nella loro casa di San Teodoro. Da lì a poco sono arrivati anche i carabinieri.

La donna è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale Galliera in codice giallo con un trauma cranico, causato probabilmente da pugni al volto. La posizione del figlio, che avrebbe agito sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, è al vaglio degli inquirenti. Potrebbe anche scattare un provvedimento di allontanamento in base al nuovo 'codice rosso'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Molesta i clienti del ristorante e morde i carabinieri, ricoverata in tso

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento