Rifiuta di uscire dal ristorante, poi aggredisce i poliziotti a colpi di "tacco 12"

Arrestata una 48enne che la scorsa notte, a San Michele di Pagana, ha dato in escandescenze in un locale ferendo gli agenti intervenuti con lo "stiletto" che portava ai piedi

Serata decisamente movimentata in una pizzeria di San Michele di Pagana, tra Rapallo e Santa Margherita, dove una donna di 48 anni, dopo essersi rifiutata di uscire per la chiusura, si è scagliata contro i poliziotti intervenuti sfilandosi le scarpe e aggredendoli a colpi di “tacco 12”.

Il titolare del locale ha chiamato la polizia poco dopo mezzanotte, chiedendo aiuto per allontanare la cliente, diventata parecchio aggressiva alla notizie della chiusura. Gli agenti del commissariato di Rapallo sono quindi arrivati al ristorante per cercare di calmare gli animi, ma la 48enne non ha voluto sentire ragioni: prima le urla e gli insulti, poi calci, pugni e infine l’attacco con i tacchi a stiletto che portava ai piedi, con cui è riuscita anche a ferire uno dei poliziotti, che è stato poi medicato in ospedale e dimesso con 5 giorni di prognosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine la donna, dopo molti sforzi, è stat bloccata e portata in commissariato per gli accertamenti. Peccato che una volta arrivata abbia nuovamente dato in escandescenze, provando ad attaccare pure i colleghi degli agenti intervenuti. Trascorsa la notte nelle camere di sicurezza, in mattinata è stata processata per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

  • Si tuffa a Punta Chiappa e batte la testa sugli scogli

Torna su
GenovaToday è in caricamento