Finto poliziotto truffa anziano, bottino 3.500 euro

Dopo avere convinto la vittima di essere indagato per prelevamento di banconote false, gli ha chiesto di controllare il denaro contante in suo possesso e, mediante raggiri, è riuscito a impossessarsi della somma di 3.500 euro

Nel pomeriggio di lunedì 9 settembre 2019 un pensionato ha denunciato presso la stazione carabinieri di San Martino di aver subito una truffa.

Un individuo, qualificatosi come appartenente alle Forze dell'Ordine mostrando un falso tesserino di riconoscimento, è riuscito a entrare nell'abitazione dell'anziano. Dopo averlo convinto di essere indagato per prelevamento di banconote false, gli ha chiesto di controllare il denaro contante in suo possesso e, mediante raggiri, è riuscito a impossessarsi della somma di 3.500 euro, riposti dalla vittima in un borsello insieme a un carnet di assegni in bianco.

Il malvivente è riuscito a dileguarsi, facendo perdere le proprie tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

Torna su
GenovaToday è in caricamento