San Martino, monoblocco al freddo per un guasto

Il riscaldamento dovrebbe essere ripristinato a fine giornata, circa dieci ore dopo la scoperta del guasto. L'attività delle sale per gli interventi chirurgici programmati è stata sospesa

Alle ore 8 di lunedì 28 gennaio 2019 si è verificato un guasto all'impianto di riscaldamento dell'intero monoblocco, causato dall'improvvisa rottura di un tubo di distribuzione primaria dell'acqua calda. A darne notizia è stata la direzione strategica dell'ospedale San Martino.

Grazie al pronto intervento dell'ufficio tecnico il servizio, salvo eventuali ulteriori problemi tecnici, sarà ripristinato alle 18. L'attività comprende le cinque ore necessarie al totale riempimento dell'impianto stesso, che lavora alla pressione di 3 bar.

L'attività delle sale per gli interventi chirurgici programmati è stata sospesa dalle 14 e ne è prevista la ripresa alle ore 18. Sono in corso di verifica le responsabilità.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento