San Martino, 78enne sorpreso a rigare auto: «Mi volevo vendicare»

L'uomo è stato notato da un carabiniere fuori servizio mentre si accaniva sulle macchine posteggiate lungo corso Europa. Alla richiesta di spiegazioni, ha detto di essere stato vittima a sua volta dei vandali, ma non è escluso che possa essere lui ad avere tenuto in scacco il quartiere

Un auto vandalizzata

Esasperato perché continuava a trovare la sua auto rigata, ha deciso di scendere in strada e “rendere pan per focaccia” al presunto vandalo. Solo che, nell’incertezza, si è messo a danneggiare tutte le auto che ha trovato parcheggiate nei pressi della sua.

Protagonista della vicenda, un 78enne di San Martino, che lunedì sera è stato sorpreso da un carabinieri fuori servizio mentre si accaniva con una chiave su una serie di macchine posteggiate lungo corso Europa, tracciando righe e segni.

Il militare stava rientrando a casa e ha notato la scena, si è fermato e lo ha bloccato, poi ha chiesto spiegazioni: «A me lo fanno sempre, quindi ho deciso di farlo anche io», avrebbe detto il pensionato al carabiniere interdetto. Che a quel punto ha avvisato i colleghi del Radiomobile, che giunti sul posto hanno denunciato il 78enne per danneggiamento aggravato continuato.

Il sospetto è che possa essere lui il vandalo che da tempo approfitta delle ore notturne e dell’alba per accanirsi sulle auto in zona, ma accertamenti sono in corso per stabilire se sia davvero lui il responsabile di tutti gli altri episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento