Spacciatore colpisce con un pugno un carabiniere, arrestato

Un venticinquenne è stato arrestato nel centro storico per aver reagito con violenza a un controllo dei carabinieri dopo uno scambio di droga

Nella tarda serata di martedì 2 luglio 2019, nel corso di un servizio anti droga nel centro storico, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Centro, dopo un breve appostamento in via San Luca, hanno notato un giovane, che, in cambio di una modesta somma di denaro, ha ceduto tre grammi di hashish a un cameriere brasiliano, che sarà segnalato alla prefettura quale assuntore.

Lo spacciatore, per evitare di essere sottoposto a controllo, improvvisamente ha sferrato un pugno a un carabiniere. Bloccato e identificato in un 25enne originario del Gambia, incensurato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento