San Fruttuoso: perseguita la ex nonostante le denunce, arrestato

Sottoposto alla misura del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dall'ex compagna, una genovese di 28 anni, più volte si è recato sul posto di lavoro della donna

Ieri pomeriggio un genovese di 39 anni è stato arrestato dal personale della stazione carabinieri di San Fruttuoso, in esecuzione all'ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti domiciliari, per il reato di atti persecutori.

L'uomo, con svariati pregiudizi di polizia, residente in via Berghini, sottoposto alla misura del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dall'ex compagna, una genovese di 28 anni, residente in via Maritano, più volte si è recato sul posto di lavoro della donna.

Dopo le formalità di rito, il 39enne è stato accompagnato presso la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • I 17 ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento