Sampierdarena, chiusi otto locali per violazioni all'ordinanza anti alcol

L’ordinanza vieta quotidianamente, dalle ore 12 alle 8 del giorno successivo, il consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in area pubblica o aperta al pubblico

Sono otto i locali chiusi per 30 giorni dall'inizio del 2018 per violazioni all'ordinanza comunale che limita la vendita e il consumo di alcolici nelle ore notturne a Sampierdarena e San Teodoro. L'ordinanza dello scorso 29 dicembre sta dando i suoi frutti anche grazie alla stretta collaborazione tra il settore sviluppo del commercio con il distretto 2 e il reparto Commercio della Polizia Municipale.

Le violazioni

Violazioni dell’ordinanza del sindaco sono state rilevate in via Buranello per un paio di esercizi di vicinato e un pubblico esercizio. I provvedimenti hanno anche riguardato tre circoli di via Sampierdarena, via Bombrini e vico di Bozzolo ed un altro è ancora in corso di perfezionamento. In via Buozzi è stato interessato un esercizio di vicinato che ha violato la normativa sull’alcol. 

L'ordinanza

Ricordiamo che l’ordinanza per Sampierdarena vieta quotidianamente, dalle ore 12 alle 8 del giorno successivo, il consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in area pubblica e/o aperta al pubblico. In questa casistica rientrano sinora 21 persone sanzionate per consumo irregolare di alcol. Infine, sempre sul territorio di Sampierdarena e San Teodoro, in questi primi due mesi dell’anno, un provvedimento ha riguardato un acconciatore abusivo di via Rolando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

Torna su
GenovaToday è in caricamento