Litiga con una ragazza e la minaccia con una pistola (finta): denunciato

L'uomo, 57 anni, ha iniziato a discutere con una 23enne in una strada di Sampierdarena. All'improvviso ha estratto l'arma giocattolo e gliel'ha puntata addosso

Ha iniziato a discutere con una giovane donna per motivi banali, poi all'improvviso ha estratto la pistola e l'ha minacciata: l'arma si è rivelata un giocattolo, ma tanto non è bastato a risparmiare la denuncia a un 57enne genovese.

Tutto è successo lunedì mattina a Sampierdarena, dove l'uomo, durante una lite con una 23enne di origini nigeriane, ha estratto l’arma finta puntandogliela addosso.

La giovane ha subito sporto denuncia ai carabinieri, che dopo una breve indagine hanno rintracciato il 57enne, hanno trovato l’arma giocattolo e hanno fatto scattare la denuncia per minacce aggravate. 

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento