Sfondano i vetri delle auto con la base di un ombrellone

La Polizia ha arrestato due ladri a Sampierdarena in via Bottego grazie alla segnalazione di un residente

Nella notte del 6 gennaio la Polizia genovese ha arrestato un 51enne di origini tunisine e un 18enne sudamericano, entrambi pregiudicati e irregolari sul territorio nazionale, per il reato di furto aggravato.

La scorsa notte infatti, un residente di via Bottego a Sampierdarena, ha sentito dei forti colpi provenire dalla strada e, affacciandosi dalla finestra, ha visto due individui che, con la base in marmo di un ombrellone, stavano cercando di sfondare il finestrino di un’auto parcheggiata in strada.

I poliziotti sono accorsi in pochi minuti e hanno bloccato i due malviventi che, una volta scoperti, hanno tentato la fuga senza riuscire però a sfuggire agli agenti intervenuti sul posto. In tasca avevano una pinza, uno "spadino" e un coltellino multiuso, utilizzati per forzare le auto.

Il proprietario dell’autovettura danneggiata ha sporto denuncia in Questura mentre i due ladri sono stati arrestati e processati con rito direttissimo nella mattinata di lunedì 7 gennaio 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto ribaltata in autostrada, traffico bloccato

  • Cronaca

    Tari, accordo Comune-Amiu per evitare l'aumento. Tursi: «Nel 2020 Genova avrà il suo impianto»

  • Cronaca

    «Sono tuo figlio, ho bisogno di soldi», boom della nuova truffa agli anziani

  • Cronaca

    Bolzaneto, armato di coltello rapina farmacia

I più letti della settimana

  • Escort, Genova nella top ten delle province

  • Tragico malore in via Puccini, muore un 55enne

  • Auto ribaltata in autostrada, traffico bloccato

  • Ragazza ferita in centro, altri incidenti a Sestri

  • Ritorna l'incubo delle cimici (anche in inverno): ecco perché, e come allontanarle

  • Genova ricorda Fabrizio De André a 20 anni dalla morte: tutti gli eventi

Torna su
GenovaToday è in caricamento