Al bar invece di stare a casa, arrestato per evasione

Insieme ad altri clienti è stato controllato all'interno di un bar in via Sampierdarena, ma è risultato sottoposto agli arresti domiciliari e dunque arrestato per evasione

Al posto sbagliato al momento sbagliato. È quello che è capitato a un dominicano di 31 anni, gravato di pregiudizi di polizia, abitante a Sampierdarena.

In nottata, durante un controllo presso un esercizio pubblico in via Sampierdarena da parte della pattuglia della locale stazione, trovatosi all'interno del bar e sottoposto a controllo e identificazione, come gli altri avventori, il giovane è risultato essere sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro la persona e il patrimonio.

Trovandosi fuori l'abitazione senza un regolare permesso, il 31enne è stato arrestato per evasione.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento