Al bar invece di stare a casa, arrestato per evasione

Insieme ad altri clienti è stato controllato all'interno di un bar in via Sampierdarena, ma è risultato sottoposto agli arresti domiciliari e dunque arrestato per evasione

Al posto sbagliato al momento sbagliato. È quello che è capitato a un dominicano di 31 anni, gravato di pregiudizi di polizia, abitante a Sampierdarena.

In nottata, durante un controllo presso un esercizio pubblico in via Sampierdarena da parte della pattuglia della locale stazione, trovatosi all'interno del bar e sottoposto a controllo e identificazione, come gli altri avventori, il giovane è risultato essere sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro la persona e il patrimonio.

Trovandosi fuori l'abitazione senza un regolare permesso, il 31enne è stato arrestato per evasione.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

  • Perché a Genova per indicare un debito si dice "puffo"?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Tragico schianto a Dinegro, morto automobilista

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • Schianto a Staglieno: morto un uomo, una donna gravissima

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Da Castelletto a Sampierdarena, ciak si gira per Alessandro Preziosi

Torna su
GenovaToday è in caricamento