Morta in casa da 10 giorni: ancora una vittima di caldo e solitudine

Una donna di 74 anni è stata trovata senza vita nel suo appartamento di corso Martinetti, a Sampierdarena. A ucciderla, con tutta probabilità, le temperature da record dei giorni scorsi

È morta silenziosamente, nel riserbo delle mura dell’appartamento in cui viveva sola, uccisa con tutta probabilità dal caldo record che oggi è ormai un ricordo, ma che nelle scorse settimane ha stretto la città in una morsa: Rosa, nome di fantasia, aveva 74 anni e viveva in corso Martinetti, a Sampierdarena. A scoprire il suo corpo senza vita sono stati i vigili del fuoco che martedì sera hanno fatto irruzione in casa, su richiesta dei vicini.

Sono stati proprio i vicini di Rosa, infatti, a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine: troppi i giorni passati da quando l'avevano vista per l’ultima volta, una donna che pur molto riservata ogni tanto usciva per fare la spesa e svolgere altre commissioni. Il forte odore proveniente dall’appartamento ha allarmato ulteriormente i residenti del palazzo, che alla fine hanno deciso di chiamare i soccorsi.

Quando i vigili del fuoco sono entrati nell’abitazione hanno subito individuato il corpo della pensionata: stando alle prime stime, la morte risale ad almeno dieci giorni, ma il caldo record rende più difficile stimare con esattezza la data. «Viveva sola, la incontravamo raramente», hanno riferito i vicini agli agenti delle Volanti intervenuti sul posto insieme con i vigili del fuoco e gli operatori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Si tratta dell’ennesima morte che può essere ricondotta al caldo dei giorni scorsi. Soltanto lunedì un uomo di 52 anni è stato ritrovato senza vita nella sua casa di Avosso, vicino a Casella, nell’entroterra genovese: a stroncarlo con tutta probabilità l’afa combinata ai problemi cardiaci di cui soffriva, combinazione che nelle ultime settimane ha spinto il centro regionale che si occupa di prevenzione delle emergenze caldo a emettere bollettini regolari. E dopo avere mietuto diverse vittime, il caldo sembra avere allentato la morsa, come testimoniato proprio dall’ultimo bollettino in cui il livello di allerta è verde.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento