Rolli Days, tutti in coda per vedere i palazzi dell’aristocrazia genovese

Grande partecipazione di genovesi e turisti per la prima giornata della kermesse, si ripete domenica 14 ottobre

I Rolli Days si confermano tra gli appuntamenti più attesi dai genovesi e non solo. Grande successo, infatti, sabato 13 ottobre per la prima giornata dell'edizione 2018 con lunghe code e tantissimi turisti a visitare gli straordinari palazzi dell’aristocrazia genovese che, secondo Rubens, erano un esempio di bellezza e magnificenza per tutta Europa. Preso letteralmente d'assalto Palazzo Franzone Spinola in via Luccoli con gli affreschi settecenteschi di Domenico Parodi, sino ad oggi mai aperti al pubblico. Secondo i dati forniti dal Comune di Genova sono stati 42 mila, con un incremento di circa 2.000 presenze rispetto alla stessa giornata dell’edizione di maggio, i genovesi e i turisti che oggi hanno visitato i palazzi nobiliari di Genova sabato 13 ottobre. Seconda e ultima giornata della kermesse domenica 14 ottobre.

I visitatori potranno scegliere di visitare i palazzi nell’ordine e nel numero che preferiscono, contando sulla presenza di Divulgatori Scientifici e Studenti dell’Università degli Studi di Genova, che mettono a disposizione la propria competenza e professionalità per illustrare le storie di arte, cultura e vicende genovesi che sono racchiuse fra gli affreschi, gli stucchi e le straordinarie architetture dei palazzi.

Come ogni anno, si possono visitare molti dei palazzi di Strada Nuova e del centro storico di Genova; sono previste anche alcune suggestive novità: per la prima volta sarà aperta al pubblico Villa di Negro-Rosazza (Piazza di Negro 3), che fu la dimora suburbana del ricco Ambrogio di Negro, il cui palazzo cittadino sarà visitabile in via San Luca 2 nei medesimi giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rolli Days 2018: tutte le info utili

Come assoluta novità emerge infine, come già detto, Palazzo Franzone Spinola che oltre all’imponente e significativa presenza architettonica, presenta al suo interno gli affreschi settecenteschi di Domenico Parodi, inediti fino a oggi per il pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento