Picchia la moglie e le ruba il cellulare, denunciato

Una donna di 55 anni è stata picchiata dal marito 45enne tornato a casa ubriaco. La vittima è stata ricoverata all'ospedale e l'uomo denunciato per lesioni personali e furto

Un altro grave episodio di violenza domestica, questa volta nel quartiere di Rivarolo dove nella notte tra lunedì e martedì 13 marzo, una donna di 55 anni è stata picchiata e minacciata di morte dal marito, un 45enne marocchino con precedenti di polizia.

L'uomo dopo essere tornato a casa ubriaco ha iniziato ad aggredire verbalmente la donna e a malmenarla, nell'aggressione le ha anche tolto di mano il cellulare probabilmente per impedirle di chiamare i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri intervenuti a seguito della chiamata, lo hanno denunciato per tentata rapina e maltrattamenti in famiglia oltre che per lesioni personalil. La donna è stata ricoverata all'ospedale, i medici hanno giudicato le sue ferite guaribili in 5 giorni. La vittima è stata anche informata sui centri anti violenza dove potersi rivolgersi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Aggredisce e tenta di stuprare una donna in corso Italia: arrestato 24enne

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Coronavirus, nuovo cluster a Busalla: coinvolte due famiglie

  • Gli escursionisti con la Fiat le loro vittime preferite, arrestati fratelli-ladri

Torna su
GenovaToday è in caricamento