Rapina alle Poste di Rivarolo, 29enne in manette

Un giovane genovese con precedenti è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri

Un genovese di 29 anni, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile per aver tentato di rapinare l'ufficio postale di via Piccone a Rivarolo. 

Nel primo pomeriggio di giovedì 27 dicembre 2018 l'uomo si è introdotto nell’area riservata agli impiegati dell’ufficio postale impossessandosi di una manciata di banconote di vario taglio custodite in una delle casse. Poco dopo, il ladro, ha spintonato l’impiegato che cercava di fermarlo per recuperare il denaro, ma è stato bloccato da un equipaggio del Nucleo Radiomobile, giunto sul posto immediatamente, dopo l'allarme lanciato attraverso il 112. 

Il 29enne è stato perquisito e trovato in possesso della refurtiva del valore complessivo di 700 euro, poi è stato arrestato e processato per direttissima nella mattinata di venerdì 28 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento