Rissa fra clandestini, erano in subaffitto in casa popolare Genova

Volanti della questura intervengono in via del Lagaccio per riportare la calma. Sul posto anche il proprietario di casa, denunciato per favoreggiamento immigrazione clandestina

Le volanti della questura sono intervenute presso un’abitazione di via del Lagaccio per la segnalazione di una rissa. Sul posto sono state identificati due cittadini tunisini di 25 e 23 anni e tre cittadini romeni di 26, 25 e 22 anni, tutti partecipanti alla rissa con altre persone, allontanatesi prima dell’arrivo dei poliziotti, che sono stati denunciati per rissa aggravata.

Sul posto era presente anche l’affittuario dell’abitazione, un cinquantatreenne genovese, il quale aveva subaffittato delle stanze ai cittadini stranieri, alcuni dei quali non in regola su territorio nazionale. Per tale motivo è stato denunciato per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

Torna su
GenovaToday è in caricamento