Via Canevari: litigio su Facebook diventa rissa a colpi di casco

Ieri sera in via Canevari un ragazzino di 17 anni è stato aggredito e colpito con i caschi da un gruppo di coetanei apparentemente senza motivo. Si indaga sull'accaduto e l'ipotesi è quella del litigio su Facebook

Uno strano episodio si è consumato ieri verso sera a Marassi in via Canevari. Un ragazzino di 17 anni è stato improvvisamente aggredito in strada, colpito più volte con i caschi, da un gruppo di coetanei.

La giovane vittima ha dichiarato di non avere idea di chi fossero gli aggressori, a suo dire completamente estranei alla cerchia di conoscenze e amiciziei.

La Polizia sta accertando la versione dei fatti ed i motivi dell’aggressione. La prima ipotesi che è stata  formulata è quella legata Facebook. Eh si proprio lui, il social network sarebbe stato il luogo del litigio "virtuale" che ha poi avuto seguito in strada, nella vita reale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri per il comizio di CasaPound, infuria la polemica. Bucci: «Strumentalizzazioni»

  • Cronaca

    Code ai varchi portuali e incidenti, ripercussioni anche sulle autostrade

  • Cronaca

    Ingerisce 87 ovuli di eroina, corriere della droga tradito dal nervosismo

  • life

    Fridays for Future, corteo per le vie del centro

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • Serie A ultima giornata: cambiano gli orari di Fiorentina-Genoa e Samp-Juve

Torna su
GenovaToday è in caricamento