Rissa nel centro storico, carabinieri aggrediti a sediate: un arresto

La vicenda si è conclusa con un giovane arrestato e altri tre denunciati

Prima hanno scatenato una rissa, poi all'arrivo dei carabinieri hanno cercato di guadagnarsi la fuga in ogni modo, senza esitare neppure ad aggredire i militari.

È successo durante la notte tra sabato 18 e domenica 19 febbraio in via San Donato, davanti a uno dei tanti locali affollati durante il weekend. Prima i ragazzi si sono presi a pugni tra di loro, e poi, quando sono arrivati i carabinieri, hanno cercato di scappare. Uno di loro, per far fuggire un amico, ha persino cercato di colpire i militari con una sedia. Altri, invece, hanno preso a calci e pugni l'automobile dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bilancio della notte di follia è di un ragazzo di 18 anni arrestato (per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato) e tre denunciati per rissa, danneggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento