Fotografata una nuova macchia sul Sole

La macchia solare numero 2665 è stata immortalata da Marina Costa dell'Osservatorio Astronomico del Righi

Foto di archivio dell'Osservatorio Astronomico del Righi

L'Osservatorio Astronomico del Righi è riuscito a scattare una foto spettacolare del Sole, in grado di mettere in evidenza la macchia solare numero 2665.

Responsabile di una tempesta magnetica

Si tratta di una macchia solare che, proprio nelle ultime ore, ha causato una tempesta magnetica di intensità moderata sul nostro pianeta con aurore boreali visibili in Nuova Zelanda.

I dettagli

L'autrice dello scatto è Marina Costa dell'Osservatorio Astronomico del Righi e la fotografia è stata realizzata domenica 16 luglio alle ore 12 e 26 grazie al telescopio Nexstar 11 e a una macchina fotografica ASI 120MM.

Cos'è una macchia solare?

Una macchia solare è una regione della superficie del Sole che è distinta dall'ambiente circostante per una temperatura minore ed una forte attività magnetica. Anche se  le macchie solari sono molto luminose perché hanno una temperatura di circa 4000 kelvin, il contrasto per emissività termica rispetto alle regioni circostanti, ancora più luminose grazie ad una temperatura di 6000 kelvin, le rende chiaramente visibili come macchie scure. Il numero di macchie che appaiono sulla superficie del Sole è stato misurato a partire dal 1700 e stimato già dal 1500. 

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento