Riconosce il ladro che gli aveva rubato in negozio, arrestato

La vittima si imbatte in via Jori nel ladro che poche settimane fa gli aveva fatto un furto in negozio. Immediata la segnalazione alla polizia che è intervenuta per arrestarlo

Genova - Riconosce il ladro che gli aveva rubato in negozio e lo fa arrestare. L'ottima memoria di un negoziante è stata premiata in piazza Petrella, alle ore 10.00, quando la polizia è intervenuta per arrestare il malvivente.

Lo scorso 7 agosto il ladro aveva rubato all’interno di un negozio di ottica un paio di occhiali del valore di 171 euro, dopo averne forzato il dispositivo antitaccheggio, allontanandosi poi senza essere scoperto. Il titolare dell’esercizio, visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso installate nel negozio, aveva chiaramente potuto osservare la dinamica del furto, denunciando il fatto alla Polizia.

Ieri mattina, il titolare dell’esercizio, transitando in via Jori, ha riconosciuto il malvivente, che indossava peraltro gli stessi abiti ripresi dalle telecamere, mentre si dirigeva in via Petrella e si sedeva su una panchina. La volante prontamente intervenuta ha fermato l’uomo, un cittadino serbo con numerosi alias e numerosi precedenti penali, procedendo al fermo in quanto indiziato di furto con destrezza aggravato.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento