Ricette false per medicine a base di cannabis, denunciati due farmacisti

Lo hanno scoperto i Nas di Genova, multe per 29 mila euro e denuncia per ricettazione

Immagine di repertorio

Due farmacisti genovesi sono stati denunciati dai carabinieri del Nas di Genova per aver preparato e messo in vendita medicinali a base di cannabis. Sarebbero circa un centinaio le vendite effettuate dai due in violazione delle norme.

In alcuni casi i professionisti utilizzavano ricette mediche false in violazione di norme sugli stupefacenti e di prescrizioni del ministero della Salute sulla distribuzione della marijuana terapeutica.

Ai due sono state comminate sanzioni per 29 mila euro. Secondo i militari, agli ordini del magg. Massimo Pierini, i due farmacisti avrebbero messo in vendita anche on line medicinali preparati con cannabis senza tenere in ordine i registri dello stupefacente o svolgere controlli di qualità sulle preparazioni.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento