Bottino da settemila euro sul lungomare di Recco, ladro identificato

Un 22enne è stato denunciato in quanto ritenuto responsabile di alcuni furti ai danni di attività commerciali sul lungomare di Recco

Alla fine del mese scorso, nel corso di una nottata, si era introdotto all'interno di due ristoranti, un bar e di un'associazione sportiva sul lungomare di Recco, asportando dall'interno numerosi capi di abbigliamento griffati, alcuni computer portatili, dei tablet, telefoni cellulari, un trolley e vari oggetti in esposizione, per un valore complessivo di settemila euro circa.

I carabinieri, al termine di una scrupolosa attività di indagine, hanno identificato il ladro in un 22enne marocchino, gravato di pregiudizi di polizia e senza fissa dimora, che è stato denunciato per furto aggravato continuato in esercizi commerciali.

La merce recuperata è stata restituita.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento