Invita prostituta a casa, la picchia e la deruba

Un 31enne genovese è stato denunciato dai carabinieri per aver rapinato una prostituta 29enne, che si era recata a casa sua per una prestazione sessuale

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, al termine di accertamenti, hanno denunciato per il reato di rapina un 31enne genovese.

L'uomo, dopo aver contattato telefonicamente una prostituta 29enne per consumare una prestazione sessuale, ha invitato la donna presso la propria abitazione dove, una volta giunta, l'ha derubata di una banconota da 50 euro e l'ha colpita con calci e pugni, procurandole lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

Dopo essersi sottoposta a cure mediche, la vittima ha formalizzato la denuncia di quanto patito da cui sono scaturite le indagini, che hanno portato all'identificazione dell'autore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Morandi, nominato nuovo traduttore per la "super perizia" svizzera

  • Cronaca

    Aggressione al banchetto della Lega a Molassana, quattro denunciati

  • Attualità

    Nuovo distaccamento dei Vigili del fuoco nel levante genovese

  • Cronaca

    Minacciano pizzaiolo per un debito di droga non saldato, tre spacciatori in manette

I più letti della settimana

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Multe sotto casa, scende Bucci e i vigili vanno via

  • Operazione 'Bocca di Rosa', quattro arresti per sfruttamento della prostituzione

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

Torna su
GenovaToday è in caricamento