Invita prostituta a casa, la picchia e la deruba

Un 31enne genovese è stato denunciato dai carabinieri per aver rapinato una prostituta 29enne, che si era recata a casa sua per una prestazione sessuale

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, al termine di accertamenti, hanno denunciato per il reato di rapina un 31enne genovese.

L'uomo, dopo aver contattato telefonicamente una prostituta 29enne per consumare una prestazione sessuale, ha invitato la donna presso la propria abitazione dove, una volta giunta, l'ha derubata di una banconota da 50 euro e l'ha colpita con calci e pugni, procurandole lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

Dopo essersi sottoposta a cure mediche, la vittima ha formalizzato la denuncia di quanto patito da cui sono scaturite le indagini, che hanno portato all'identificazione dell'autore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mezzi pesanti in Sopraelevata, da maggio nuovi dissuasori e maxi cartelli

  • Cronaca

    Villa Gentile, stop alle gare: «Pista non omologata»

  • Cronaca

    Amt, aumentano i "portoghesi". Senza biglietto 90 in una mattina

  • Cronaca

    Festa della bandiera, Tursi si tinge di bianco e rosso

I più letti della settimana

  • Anomalia in volo, aereo scarica carburante sopra il mar Ligure: «Nessuna traccia di inquinamento»

  • Schianto in A10, grave motociclista incastrato sotto un'auto

  • Pizza: al campionato mondiale trionfa un ligure

  • Giornata della Bandiera di Genova: dove ritirarle gratuitamente

  • Le migliori sagre della primavera 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Orrore a Genova: abusava della figlia da quando aveva 11 anni, arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento