Rapina compra oro armato di pistola: 10 mila euro e gioielli

Con il volto coperto da un casco integrale ha fatto irruzione nel punto vendita di piazza Giusti a San Fruttuoso ripulendo la cassaforte e alcune vetrine. Uomini della questura di Genova intervengono sul posto

Genova - Il 'compra-oro' di piazza Giusti a San Fruttuoso è stato oggetto di una rapina a mano armata. La cassiera dell'esercizio, durante il normale orario di apertura, ha assistito impotente all'irruzione di un bandito con il volto coperto da un casco integrale e pistola in pugno.

La donna non ha opposto resistenza e ha poi aperto la cassaforte, come da richiesta del malvivente. Il bottino del colpo ammonta a diecimila euro in contanti e diversi gioielli, il cui valore è ancora da accertare. La polizia indaga per risalire all'autore del gesto criminoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento