Rapina in edicola, giornalaio accoltellato e preso a pugni

L'episodio domenica mattina a Prà, in piazza Sciesa. Un uomo di 50 anni ha aggredito l'edicolante chiedendogli dei soldi, reazione del giornalaio poi colpito col coltello sulla mano

Genova - Accoltellato e preso a pugni mentre lavorava. E’ successo ieri mattina, domenica 19 agosto, all’edicolante di piazza Sciesa, a Prà, mentre svolgeva il proprio lavoro nel giornalaio.

Un uomo, di circa 50 anni, si è avvicinato alla vittima con il volto travisato e armato di coltello minacciando il titolare per farsi dare dei soldi: l’edicolante ha reagito e l’aggressore lo ha colpito ferendolo sulle mani e sferrandogli un pugno in faccia. Ha rubato il cellulare ed è fuggito via.

In mattinata è arrivato anche l'arresto del bandito, un cinquantenne di Prà, che in passato avrebbe compituo colpi analoghi. La polizia è riuscita a risalire all'uomo grazie alla descrizione dell'edicolante. L'aggressore è ora accusato di rapina aggravata.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pestaggio giornalista e scontri, la Procura apre due fascicoli: «Niente sconti»

  • Cronaca

    Trovato senza vita l'escursionista disperso sulle alture di Voltri

  • Incidenti stradali

    Auto travolge scooter fermo, quattro feriti

  • Cronaca

    Demolizione Morandi, si va verso l'esplosione unica. Bucci: «Forse tra 22 e 24 giugno»

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Comizio di CasaPound e presidio antifascista: scontri con la polizia e feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento