Ruba profumi griffati alla Coin di via XX Settembre: arrestato

Il malvivente è stato arrestato dopo aver ingaggiato una rissa con l'addetto alla vigilanza che lo aveva fermato all'uscita del centro commerciale

Rapina ieri pomeriggio presso la Coin di via XX Settembre, un uomo di quarantuno anni è stato arrestato dalla volante del Commissariato Centro.

Aveva rubato cinque confezioni di profumo griffato da marche prestigiose e di valore commerciale medio-alto, è dopo essere stato bloccato da un addetto alla vigilanza del negozio, ha reagito con violenza arrivando alle mani con il dipendente.

L’arrivo della Polizia ha riportato la situazione, ormai degenerata, alla normalità, traendo in arresto il malvivente, che ha cercato inutilmente di svicolare via ed ha mantenuto un atteggiamento provocatorio.

Il ladro ha numerosi precedenti a carico ed è stato già arrestato dalla Polizia nel 2010 per non avere ottemperato ad un decreto di espulsione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Coronavirus: oltre 2.400 casi in Liguria, aumentano i guariti

Torna su
GenovaToday è in caricamento