Minaccia la moglie con un'ascia, allontanato da casa e denunciato

Teatro della vicenda un'abitazione di Rapallo. I fatti sono avvenuti in presenza dei figli minori della coppia. Un 43enne di origini romene è stato denunciato dai carabinieri

La scorsa notte a Rapallo un uomo di nazionalità romena, all'interno della propria abitazione, dopo una lite scaturita per futili motivi con la propria moglie, sua connazionale di 40 anni, ha afferrato una grossa accetta, con la quale, oltre a minacciare la consorte in presenza dei loro figli minori, ha danneggiato la porta d'ingresso dell'immobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente, un equipaggio dell'aliquota Radiomobile della compagnia di Santa Margherita, intervenuta sul posto, oltre a sequestrare l'ascia, ha allontanato dalla casa familiare l'uomo, identificato in un 43enne incensurato. Quest'ultimo è stato denunciato per minacce gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus e affitto: cosa succede per inquilino e proprietario

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus, lo studio del fisico: «A Genova morti 7-8 volte superiori ai dati ufficiali»

  • Invasione di formiche in casa: come combatterla con metodi naturali senza uscire di casa

  • Festa in casa tra ragazzi, per sfuggire al controllo minorenne rischia di precipitare dal balcone

Torna su
GenovaToday è in caricamento