Minaccia la moglie con un'ascia, allontanato da casa e denunciato

Teatro della vicenda un'abitazione di Rapallo. I fatti sono avvenuti in presenza dei figli minori della coppia. Un 43enne di origini romene è stato denunciato dai carabinieri

La scorsa notte a Rapallo un uomo di nazionalità romena, all'interno della propria abitazione, dopo una lite scaturita per futili motivi con la propria moglie, sua connazionale di 40 anni, ha afferrato una grossa accetta, con la quale, oltre a minacciare la consorte in presenza dei loro figli minori, ha danneggiato la porta d'ingresso dell'immobile.

Successivamente, un equipaggio dell'aliquota Radiomobile della compagnia di Santa Margherita, intervenuta sul posto, oltre a sequestrare l'ascia, ha allontanato dalla casa familiare l'uomo, identificato in un 43enne incensurato. Quest'ultimo è stato denunciato per minacce gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Coronavirus, le disposizioni di Trenitalia: «Rimborso in bonus a chi rinuncia al viaggio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento