Inseguimento notturno a Quinto, poliziotti catturano baby ladri

Arrestati due 19enni, denunciato un minorenne: sorpresi a tentare di derubare un chiosco sono fuggiti dalla polizia, a cercare di aiutarli una passante

Nottata decisamente movimentata a Quinto quella tra lunedì e martedì, complice un inseguimento culminato con l'arresto di tre ladri sorpresi mentre cercavano di mettere a segno un furto in un chiosco: si tratta di due diciannovenni e di un minorenne, che devono adesso rispondere di rapina impropria.

Tutto è successo intorno all'una, quando i titolari del chiosco, padre e figlio, poco dopo la chiusura hanno notato tre persone armeggiare intorno a una porta finestra e hanno chiesto spiegazioni. Per tutta risposta, il gruppetto li ha aggrediti e si è dato alla fuga a piedi in direzioni diverse: dopo avere avvisato il 112, il figlio si è lanciato all’inseguimento di uno dei tre, poi raggiunto dagli agenti delle volanti della questura, nel frattempo arrivati sul posto.

Nel giro di pochi minuti le vie del quartiere sono dunque diventate teatro di un inseguimento che ha visto i poliziotti tentare di raggiungere e bloccare a piedi i giovanissimi ladri: uno dei due 19enni è stato bloccato mentre cercava di scavalcare un cancello, mentre il minorenne ha trovato un inaspettato aiuto in una passante, una donna di 52 anni che ha provato a distrarre gli agenti incitandolo alla fuga. 

Alla fine, però, anche il più giovane è stato bloccato: all’appello mancava soltanto l’altro 19enne, che è stato rintracciato grazie al Sari, il nuovo Sistema di Riconoscimento Immagini che si è basato su una foto scattata con lo smartphone da uno dei complici per risalire alla sua identità e alla sua residenza. I poliziotti si sono dunque diretti verso casa sua, dove hanno trovato la madre che, esasperata, ha telefonato al figlio convincendolo a tornare a casa e costituirsi.

Bilancio di una nottata al cardiopalma che ha tenuto svegli parecchi residenti: due arresti (i due 19enni) e due denunce, il minorenne e la 52enne che ha tentato di aiutarlo, accusata di favoreggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • I 17 ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento