Cinghiali attaccano conigli e galline tra Quezzi e Marassi

Tre animali sono stati catturati dalle guardie faunistiche della Regione Liguria e portati in una riserva

Le guardie faunistiche della Regione Liguria, dopo una lunga caccia senza armi, hanno catturato tre cinghiali che da circa una settimana giravano per le strade di Quezzi e Marassi tra i giardini pubblici Lamboglia e gli orti della zona dove avevano anche attaccato e sbranato alcuni animali da cortile come galline e conigli. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

A catturare gli ungulati dopo lunghi appostamenti utilizzando alcune gabbie mobili, cinque esperti ex agenti della provincia attualmente arruolati dalla Regione come guardie faunistiche. I tre animali sono stati poi trasportati e liberati in una riserva faunistica dell'entroterra genovese.

   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento