«Se ti trovo senza divisa ti ammazzo», poi si scaglia contro la polizia

A minacciare gli agenti che l'avevano fermato per un controllo in centro storico è stato un cittadino senegalese, che una volta in questura ha afferrato una sedia provando a tirarla addosso ai presenti

«Se ti trovo senza divisa ti ammazzo»: questa la minaccia rivolta ai poliziotti della questura di Genova da un uomo che avevano appena fermato in centro storico perché sprovvisto di documenti.

Il fermato, un cittadino senegalese, intorno alle 22 di venerdì è stato sottoposto a un controllo in vico Mele, e vista la mancanza di documenti gli agenti hanno deciso di accompagnarlo in questura per un controllo più approfondito.

L’uomo ha subito protestato, facendo resistenza anche negli uffici, e dopo essere stato fotografato come da procedura si è rivolto a un poliziotto sottolineando che «io ti riconosco ora» e minacciandolo di morte, afferrando poi una sedia e scagliandosi contro di lui.

Immediatamente bloccato, è stato arrestato e accompagnato nelle camere di sicurezza della questura, dove questa mattina ha atteso il giudizio per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento