Qualità della vita: Genova ancora indietro, ma con qualche exploit

Il capoluogo ligure passa dall'ottantesimo al 76esimo posto. Il parametro dove si registra il cambiamento più significativo è quella relativa al 'Tenore di vita': nel 2016 Genova era 83esima, ora si trova al trentesimo posto

Con l'avvicinarsi della fine dell'anno torna l'indagine condotta da Italia Oggi e dall'Università La Sapienza di Roma sulla qualità della vita nelle 110 province italiane. Genova risale qualche posizione ma resta nei bassifondi della classifica, al 76esimo posto, penultima per quanto riguarda le quattro liguri.

La Spezia, dopo il grosso balzo in avanti dello scorso anno (dal 70esimo posto del 2015 fino al 32esimo posto), perde qualche posizione e si assesta in 39esima posizione. Savona, dopo due anni al 66esimo, scende al 72esimo. Genova guadagna quattro posizioni (lo scorso anno aveva chiuso all'80esimo), ma resta fanalino di coda del Nord Italia, davanti soltanto a Imperia con il suo 104esimo posto (103esimo nel 2016).

Tanti i parametri di valutazione all'interno della ricerca. Genova conferma un buon risultato nella classifica 'Affari e lavoro', dove si piazza al 24esimo posto (era trentesima lo scorso anno), in 'Sistema salute' con un 12esimo posto (11esimo nel 2016), in 'Tempo libero e turismo' (43esima contro il 37esimo posto del 2016) e in 'Servizi finanziari e scolastici' (60esimo posto). Non altrettanto si può dire delle graduatorie per 'Ambiente' (88esimo posto), 'Criminalita' (90esimo posto), 'Disagio sociale' (84esimo posto) e 'Popolazione' (107esimo posto).

Ma la classifica dove si registra il cambiamento più significativo è quella relativa al 'Tenore di vita': nel 2016 Genova era 83esima, ora si trova al trentesimo posto.

Tornando alla classifica generale il primato va a Bolzano, seguita da Trento e Belluno. Tra le grandi città 37esimo posto per Firenze, 57esimo per Milano, 77esimo per Torino, 876esimo per Roma e 108° per Napoli, dietro alla quale si piazzano solo Medio Campidano e il fanalino di coda Trapani.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento