Tragico sabato sera, 45enne muore in strada davanti a Principe

Il corpo dell'uomo è stato ritrovato intorno alle 3.30 di notte da un'ambulanza del 118 e da una volante della polizia. Tutti inutili i tentativi di salvargli la vita

Un malore improvviso, probabilmente provocato da un mix fatale di alcol e droga ingerito nel corso della serata: potrebbe essere stato questo a uccidere Pietro Galioto, 45 anni, trovato agonizzante in salita San Giovanni di Pré, a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Principe, e morto dopo i vani tentativi dei militi del 118 di rianimarlo.

L’allarme è scattato intorno alle 3.30 della notte tra sabato e domenica, quando l’ambulanza ha individuato l’uomo a terra all’imbocco della stretta creuza che da via Balbi porta verso via Pré. I soccorsi sono scattati immediatamente, e nel frattempo sul posto è arrivata anche una volante della questura, che mentre si stava dirigendo proprio in via Pré per un servizio di controllo nel centro storico ha notato la scena e si è fermata. 

Tutti inutili i tentativi dei sanitari di rianimare il 45enne: il suo cuore si è fermato una decina di minuti dopo l’arrivo dell’ambulanza, e non è stato possibile fare altro che dichiarare il decesso. I poliziotti erano intanto riusciti a risalire alla sua identità, e a ricostruire parzialmente la serata: Galioto, a Genova senza fissa dimora, aveva trascorso le ultime ore di vita insieme con altri tre senzatetto, due donne e un uomo, probabilmente consumando grandi quantitativi di alcol e forse anche droga, un mix che gli sarebbe stato fatale. 

Indagini sono adesso in corso per ricostruire quanto esattamente accaduto, e il corpo è a disposizione dell’autorità giudiziaria: nei prossimi giorni dovrebbe venire effettuata l’autopsia, in grado di stabilire che cosa abbia provocato la morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

  • Camion in fiamme a Cogoleto, A10 riaperta

Torna su
GenovaToday è in caricamento