Furto alla fermata del bus, bloccato da agente fuori servizio

Uno dei due ladri è riuscito a dileguarsi. L'altro, un 25enne gravato da precedenti di polizia, è stato arrestato. È successo in via Fanti d'Italia, poco lontano dalla stazione Principe

Poco dopo le 15 di lunedì 3 settembre 2018, un poliziotto delle volanti, libero dal servizio, ha notato in via Fanti d'Italia due uomini che si aggiravano vicino a uno zaino lasciato incustodito alla fermata dell'autobus Flixbus. A un certo punto, uno dei due si è posizionato in via Mura degli Zingari e, dopo essersi accertato che non ci fosse nessuno, ha fatto un cenno al complice che ha afferrato il bagaglio e gli è corso incontro.

Il poliziotto ha subito contattato la sala operativa della questura e ha seguito i due ladri, uno dei quali si è dileguato, mentre il secondo si è nascosto dietro un muro per verificare il bottino. Lì è stato sorpreso dall'agente e dai colleghi del commissariato Prè, sopraggiunti sul posto, nei cui confronti ha reagito con violenza, spintonandoli e colpendoli con calci e gomitate, prima di essere bloccato.

L'uomo, un cittadino marocchino di 25 anni irregolare in Italia e gravato da precedenti di polizia, è stato arrestato per i reati di rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Lo zaino rubato è stato recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario. Fissata per questa mattina la direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Giuse
    Giuse

    Chi ne paga le conseguenze siamo noi fanno quello che vogliono ormai

  • il problema e' che qui non dovrebbero proprio esserci !

    • Il problema è chi non li condanna ad espellerli al loro paese, pur essendo irregolari in Italia e con precedenti!

  • Risorsa piddina in azione.... Ma in galera ci resterà poche ore.... Pronto a colpire ancora

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agenzia nazionale per la sicurezza stradale, la richiesta: «Agli Erzelli la sede operativa»

  • Cronaca

    Manin, guasto alla lavatrice: appartamento in fiamme

  • Cronaca

    Manifesti fascisti in città e in valle Stura, Anpi: «Patetico»

  • Cronaca

    Ponte, si prepara la ricostruzione. La perizia: «Cavi corrosi»

I più letti della settimana

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

  • Ruba, scappa e torna indietro per farsi ridare il cellulare: arrestata

Torna su
GenovaToday è in caricamento