Deve scontare due anni di carcere, arrestato sul treno

L'uomo è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Lecco lo scorso mese di settembre per reati centro il patrimonio

Un controllo di polizia, effettuato a Principe a bordo del treno Thello 139/140 proveniente da Nizza e diretto a Milano, è stato fatale per un cittadino marocchino in regola con le norme del soggiorno in Italia.

La polizia ferroviaria, approfittando della sosta del convoglio, ha effettuato alcuni controlli ai viaggiatori presenti a bordo treno e dagli accertamenti successivi è emerso a carico dell'uomo un provvedimento di esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Lecco lo scorso mese di settembre per reati centro il patrimonio.

II cittadino marocchino, dovendo scontare Ia pena di 2 anni e 4 mesi, è stato arrestato e condotto nel carcere di Marassi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento