Finti tecnici Iren derubano anziana con la scusa di controllare il contatore

Una volta carpita la fiducia della donna ed entrati in casa, uno dei due ha finto di andare in bagno e ne ha approfittato per rubare alcuni gioielli

Un'anziana è stata truffata ieri pomeriggio a Priaruggia. Due malviventi, un uomo e una donna, si sono presentati alla porta dell'anziana di 85 anni in via Michetti, fingendosi tecnici di Iren, incaricati della verifica del contatore.

Una volta carpita la fiducia della donna ed entrati in casa, uno dei due ha finto di andare in bagno e ne ha approfittato per rubare alcuni gioielli. La vittima si accorta dell'accaduto solo dopo che i due truffatori si sono allontanati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta la polizia con i colleghi della scientifica nella speranza di trovare qualche elemento che permetta di risalire alla coppia di malviventi. Al vaglio anche le immagini delle telecamere di sicurezza della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento