Finti tecnici Iren derubano anziana con la scusa di controllare il contatore

Una volta carpita la fiducia della donna ed entrati in casa, uno dei due ha finto di andare in bagno e ne ha approfittato per rubare alcuni gioielli

Un'anziana è stata truffata ieri pomeriggio a Priaruggia. Due malviventi, un uomo e una donna, si sono presentati alla porta dell'anziana di 85 anni in via Michetti, fingendosi tecnici di Iren, incaricati della verifica del contatore.

Una volta carpita la fiducia della donna ed entrati in casa, uno dei due ha finto di andare in bagno e ne ha approfittato per rubare alcuni gioielli. La vittima si accorta dell'accaduto solo dopo che i due truffatori si sono allontanati.

Sul posto è intervenuta la polizia con i colleghi della scientifica nella speranza di trovare qualche elemento che permetta di risalire alla coppia di malviventi. Al vaglio anche le immagini delle telecamere di sicurezza della zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Armato di coltello minaccia i passanti, panico a Caricamento

  • Video

    Schianto mortale a Rivarolo, il video del ladro in fuga

  • Cronaca

    Truffe alimentari, sequestrati 600 kg di pesto

  • Cronaca

    Controlli anti alcol: due patenti ritirate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Auto contro bus, quattro feriti

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento