Eroina e cocaina, un altro arresto in via di Prè

A finire in manette è stato un 31enne, fermato da carabinieri e personale dell'esercito. Il pusher è stato sottoposto a processo con rito direttissimo

Nel corso della serata di giovedì 10 gennaio 2019 in via di Prè nel centro storico i carabinieri della stazione Maddalena, insieme al personale dell'Esercito impiegato nell'operazione 'Strade Sicure', hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti un cittadino senegalese di 31 anni pregiudicato.

Il giovane è stato sorpreso dai militari a cedere 0,5 grammi di cocaina in cambio di 15 euro a un ragazzo. Successivamente è stata effettuata una perquisizione personale a carico del 31enne, che è stato trovato in possesso di altri 5,5 grammi di eroina e la somma di 500 euro.

La sostanza stupefacente e il denaro sono stati sequestrati; il 31enne è finito in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

  • Curiosità: in Trentino c'è... la Val Genova. Cos'ha in comune con il capoluogo ligure?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Guida ubriaco veicolo della Pubblica assistenza e provoca incidente

Torna su
GenovaToday è in caricamento