Tre volanti per arrestare un 21enne spacciatore di eroina

Al termine dell'inseguimento per i vicoli, il giovane ha opposto resistenza agli agenti e in particolare ne ha colpito uno con un violento calcio e un pugno

La polizia ha arrestato nel centro storico un cittadino senegalese di 21 anni per i reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Intorno alle 11 di mercoledì 9 gennaio 2019 i poliziotti delle volanti della questura e del commissariato Centro hanno effettuato un pattugliamento appiedato in via di Prè. All'altezza di vico Tacconi hanno notato un giovane, già noto per precedenti per spaccio che, alla vista degli uomini in divisa, è immediatamente scappato.

L'inseguimento si è concluso in piazzetta dello Scalo dove il fuggitivo, anche grazie all'intervento della volante del commissariato Cornigliano sopraggiunta in supporto, è stato bloccato. Il giovane ha opposto resistenza agli agenti e in particolare ne ha colpito uno con un violento calcio e un pugno, causandogli lesioni medicate con 5 giorni di prognosi. Ha inoltre tentato di disfarsi di un sacchetto al cui interno erano custodite 23 dosi di eroina pronte per la vendita al dettaglio. Al 21enne sono stati inoltre sequestrati il telefono cellulare e la somma di 290 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

Torna su
GenovaToday è in caricamento