Spaccia crack in via di Prè, arrestato

A finire in manette è stato un giovane, irregolare sul territorio nazionale, sottoposto a processo con rito direttissimo

Nel pomeriggio di martedì 4 dicembre 2018 in via di Prè, nel corso di un servizio mirato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti nel centro storico, i carabinieri della stazione Maddalena, insieme a quelli del sesto Battaglione Toscana, hanno arrestato un giovane senegalese, in Italia senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale.

Il ragazzo è stato sorpreso a cedere una dose di crack in cambio della somma di 20 euro a un acquirente occasionale. Successivamente perquisito, il giovane è stato trovato in possesso di altro danaro, sequestrato poiché ritenuto provento dell'attività illecita.

Questa mattina si è svolto il rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

Torna su
GenovaToday è in caricamento