Spaccia crack in via di Prè, arrestato

A finire in manette è stato un giovane, irregolare sul territorio nazionale, sottoposto a processo con rito direttissimo

Nel pomeriggio di martedì 4 dicembre 2018 in via di Prè, nel corso di un servizio mirato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti nel centro storico, i carabinieri della stazione Maddalena, insieme a quelli del sesto Battaglione Toscana, hanno arrestato un giovane senegalese, in Italia senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale.

Il ragazzo è stato sorpreso a cedere una dose di crack in cambio della somma di 20 euro a un acquirente occasionale. Successivamente perquisito, il giovane è stato trovato in possesso di altro danaro, sequestrato poiché ritenuto provento dell'attività illecita.

Questa mattina si è svolto il rito per direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    San Martino: si rompe l'apparecchio per la radioterapia, decine di sedute rinviate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento