Pré, al via la bonifica dei locali del Comune da destinare alle nuove attività

Sono iniziate ai Truogoli di Santa Brigida le prime operazioni di pulizia dei fondi che potranno essere destinati a nuove piccole e medie imprese che intedono investire nel centro storico: ecco come partecipare al bando

Sono iniziate in mattinata nella ai Truogoli di Santa Brigida, in zona Pré, le operazioni di bonifica dei locali del Comune che verranno assegnati tramite bando a imprenditori che hanno intenzione di aprire piccole e medie nuove imprese nel centro storico per contribuire alla riqualificazione.

A occuparsi dei lavori è la ditta Zona Service, che ha deciso di raccogliere l’appello del Comune e si è messa a disposizione gratuitamente: il bando per l’assegnazione dei locali a oggi inutilizzati aprirà il primo febbraio, e resterà in vigore sino al primo aprile 2019. I locali messi a bando sono di due tipologie: una prima tabella comprende locali destinati, in maniera prioritaria, a sede principale di nuova impresa o ulteriore sede operativa di impresa esistente, mentre una seconda tabella riguarda locali pertinenziali che possono essere concessi a titolo gratuito anche ad attività già presenti sul territorio. La concessione avrà un canone gratuito per un periodo che va da un minimo di 12 a un massimo di 18 mesi.

Come partecipare al bando per l’assegnazione

Per partecipare al bando, disponibile nella sezione bandi del sito del Comune,  occorre essere imprese già costituite,  o da costituirsi, ma che si impegnano entro 60 giorni ad avviare l’attività imprenditoriale.

La documentazione potrà essere consegnata:

- a mano o spedita tramite raccomandata A/R, all’Archivio Generale del Comune di Genova, piazza Dante n. 10 - 1 piano – 16121 GENOVA

- alla casella PEC comunegenova@postemailcertificata.it

Ai fini dell’aggiudicazione sarà tenuto conto di criteri quali la valorizzazione delle specificità del territorio, la promozione dei prodotti locali e l’abbellimento e la manutenzione dei locali, così come indicato nel progetto d’impresa.

Il Comune pubblicherà sul sito istituzionale un calendario di open day nel corso dei quali i tecnici accompagneranno gli interessati e potenziali partecipanti al bando nei locali messi a disposizione. Al primo di questi open day parteciperà anche l’assessore al commercio Paola Bordilli.

«L’amministrazione comunale prosegue nelle sue azioni mirate a rivitalizzare il centro storico e le piccole imprese di qualità, con lo scopo di premiare chi contribuisce con il suo lavoro alla crescita del tessuto economico urbano e alla valorizzazione del territorio - ha detto proprio Bordilli - Il mio personale auspicio è che siano tanti i soggetti a partecipare a questa call messa in campo dal Comune. Si parla spesso di problematiche legate alla presenza di troppi locali sfitti: ecco che il Comune si fa parte attiva e proattiva nel dare il buon esempio a mettere a bando quello che ha disposizione».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Rolli Days, Giornate FAI, Columbus Day, Notte Bianca dei Bambini, sagre e tanto altro

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

Torna su
GenovaToday è in caricamento