Linea Genova-Acqui: tornano i treni fino a Prasco

Dal 20 gennaio. Rimane operativo il servizio sostitutivo con bus tra Prasco e Acqui Terme fino al termine degli interventi precauzionali di consolidamento

Torna completamente operativo il servizio ferroviario tra Genova e Prasco Cremolino. Da lunedì 20 gennaio tutti i collegamenti in circolazione sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme saranno effettuati con treno tra Genova e Prasco Cremolino. Lo comunicano Ferrovie dello Stato in una nota.

«Gli sforzi organizzativi di Rfi e Trenitalia - si legge -, nonostante le difficoltà operative dovute alla tratta Prasco-Acqui Terme tuttora interrotta, permetteranno di migliorare la mobilità della zona grazie alla riattivazione dei collegamenti ferroviari per il primo treno del mattino 6051 e gli ultimi della sera 6074 e 6072 (6070 nei giorni festivi), attualmente effettuati con bus nell’intera tratta Genova-Ovada-Acqui Terme».

Rimane operativo il servizio sostitutivo con bus tra Prasco e Acqui Terme fino al termine degli interventi precauzionali di consolidamento, in corso a cura di Rfi nei pressi di Prasco Cremolino.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Coronavirus, le disposizioni di Trenitalia: «Rimborso in bonus a chi rinuncia al viaggio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento