Pra', appello per la scuola "imprigionata" dai ponteggi

Il quartiere da tempo aspetta l'intervento di messa in sicurezza del tetto della Thouar, ma i lavori continuano a essere posticipati o a non avere data certa

Mettiamo in sicurezza il cornicione del tetto della scuola elementare Thouar di Pra’, e togliamo finalmente i ponteggi che la “imprigionano”: è l’appello del Municipio Ponente, portavoce degli alunni e del personale dell’istituto di via Airaghi, che da anni convivono con le impalcature montate intorno all’edificio proprio per realizzare l’intervento di rifacimento dei cornicioni.

I lavori erano previsti nel piano triennale dei lavori pubblici varato dall’ex assessore comunale Gianni Crivello, e sono stati reinseriti in quello firmato dal successore nella giunta Bucci, Paolo Fanghella. Che, a detta del consigliere Filippo Bruzzone, capogruppo di A Sinistra, per quanto riguarda il Municipio Ponente si sarebbe limitato a confermare tutti gli interventi posticipandoli. E dunque facendo slittare l’inizio dei lavori alla scuola Thouar dal 2019 (data prevista nel precedente piano) al 2020.  

«Ho sollevato la questione in Consiglio municipale, alla presenza dell’assessore Fanghella, ma non ho ricevuto risposta - spiega Bruzzone - L’ho nuovamente sollecitata via mail lo scorso gennaio, senza di nuovo avere riscontro, e alla fine il gruppo di centrosinistra ha deciso di presentare un’interpellanza. In questi giorni è arrivata la replica dell’assessorato ai Lavori Pubblici, in cui si annuncia che l’intervento avrà luogo “presumibilmente” nell’estate 2018. La risposta è generica e non esaustiva, specie quando si parla di scuola». 

L’appello, adesso, è dunque quello di fare chiarezza sui tempi di attuazione degli interventi previsti nel Municipio Ponente, con particolare riferimento alla scuola Thouar: «Non risultano a oggi rischi strutturali, ma l’intervento va fatto, soprattutto perché i cittadini lo aspettano da tempo - conclude Bruzzone - Vorremmo quindi capire quando: nell’estate 2018, nel 2019 o addirittura nel 2020?»

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento