Treni, tornelli e gate di accesso in 45 stazioni

Un progetto del gruppo Ferrovie dello Stato, il primo cantiere a Genova Pra'

«In 45 stazioni della Liguria, in coerenza con quanto definito dal piano industriale del Gruppo Fs, è prevista la progressiva installazione di tornelli o gate di accesso», l'annuncio si può leggere sul sito di Rete Ferroviaria Italiana.

Le prime stazioni a partire col progetto saranno Genova Pra', Genova via di Francia e Genova Sturla: «L'attivazione in queste stazioni è prevista entro i primi mesi del prossimo anno», fanno sapere da Rfi. 

Risultano invece in corso di progettazione gli interventi per Arenzano e Bordighera.  Un intervento finalizzato a contrastare l’evasione dei biglietti e garantire più sicurezza a bordo, si partirà dalle stazione più piccole per andare poi a coprire buona parte della rete ferroviaria ligure. 

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

Torna su
GenovaToday è in caricamento