Rapina a Pra': picchiano e minacciano tabaccaia, tre arresti

I rapinatori avevano con loro pistole vere, con i colpi già in canna. Poteva finire in tragedia

Sono tre gli arresti effettuati dalla polizia dopo la spaventosa rapina di ieri in una tabaccheria di via Cordanieri a Pra'.

È successo tutto nel tardo pomeriggio, quando la titolare ha visto entrare nel suo negozio due uomini con il volto coperto e la pistola: «Dacci tutto quello che hai» le hanno detto indicando la cassa.

La donna però si è rifiutata, ed è scattata l'aggressione: i due malviventi l'hanno picchiata rompendole una spalla e sono scappati dopo aver preso duemila euro. Fuori dal negozio, ad aspettarli, un terzo complice in auto: una volta saliti a bordo, la fuga.

In serata la polizia ha trovato e arrestato i tre rapinatori, che avevano abbandonato l'auto per la strada nel tentativo disperato di fuggire a piedi: sono tre italiani che al momento della rapina si erano portati dietro pistole vere, con i colpi già in canna. La vicenda poteva dunque sfociare potenzialmente in tragedia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • e adesso ci si mettono anche gli italiani, farabutti...

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Europee: in Liguria vince Salvini, ma a Genova trionfa il Pd

  • Cronaca

    Scontri a Corvetto, sentito in procura il poliziotto che ha salvato il giornalista picchiato

  • Elezioni

    Elezioni comunali 2019: i risultati, i sindaci e i consiglieri eletti in provincia di Genova

  • Genoa

    Fiorentina-Genoa 0-0: basta il punto, ci pensa l'Inter, il Grifone è salvo

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Auto travolge scooter fermo, quattro feriti

  • Ritrovata la ragazzina scomparsa giovedì a Pra'

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

Torna su
GenovaToday è in caricamento